C’era una volta la pubblicità ed il passaparola per promuovere una qualsiasi attività economica. Una volta entrati in contatto con i nuovi clienti l’imprenditore o il professionista si giocava le proprie carte per concludere gli affari e consolidare la propria reputazione.

Tali strategie di marketing tradizionale non si possono considerare completamente superate ma sicuramente non sono più sufficienti se la propria impresa non è presente su internet con un sito web.

Perché è importante avere un sito web

Un sito è il biglietto da visita con cui ci presentiamo al mondo; racconta chi siamo, dove ci troviamo, che prodotti o servizi offriamo, qual è la nostra capacità di soddisfare le richieste in termini di prezzi e condizioni. Un sito rivela il nostro buon gusto e l’attenzione che dedichiamo al nostro lavoro.

Non avere un sito web ci penalizza rispetto ai nostri concorrenti e ci taglia fuori da un mercato che è diventato potenzialmente illimitato. Computer, smartphone e tablet hanno completamente rivoluzionato il mondo e, ogni attività presente su internet, è come se avesse una vetrina sempre aperta. Si tratta di un’opportunità strategica che assolutamente non si può trascurare per chi lavora in proprio.

Come deve essere un sito web

Non esiste un sito web uguale per tutti. Ogni attività ha le sue specificità, i propri obiettivi ed il proprio target di riferimento. Il sito deve rispecchiare tutto questo, dal punto di vista del layout, della grafica, dello stile, della comunicazione e della capacità di adattarsi ai cambiamenti in corso.

Ad esempio, il sito web di un professionista non potrà essere uguale a quello di un’agenzia di clown o di un sexy shop e differente dovranno essere anche i colori ed il linguaggio adoperato. Inoltre, se è essenziale avere un sito web è altrettanto importante che sia gradevole e ben fatto. Avere un brutto sito è come aspettare i clienti con dei vestiti sporchi, dei capelli spettinati o in un negozio in disordine. Tutti sanno che la prima impressione che diamo agi altri è quella che rimane impressa.

Inoltre un sito deve contenere in maniera evidente e ben scritta tutte le informazioni che i lettori cercano. Si può creare un sito web di successo solo se diamo agli utenti ciò che vogliono. Banalizzando il discorso, possiamo paragonare la situazione ad un mercato ricco di bancarelle: se un cliente fatica a trovare ciò di cui ha bisogno, passa velocemente a quella successiva.

A chi rivolgersi per creare un sito web

La propria immagine sul web non può essere demandata a persone incompetenti o che non abbiano buon gusto. I siti self service o quelli commissionati ad un amico o a un conoscente che non ha esperienza vanno accuratamente evitati.

La creazione di un sito web deve essere demandata a professionisti che siano attenti alle nostre esigenze e creino un sito “su misura”. Ugualmente importanti sono i contenuti che devono essere sempre scritti in un italiano corretto e privo di errori di ortografia. Non è necessario scrivere pagine lunghissime ma è sufficiente l’esaustività.

Quanto costa

Il costo di un sito dipende dalla sua tipologia e dalle ore di lavoro necessarie a realizzarlo. Un webmaster serio terrà conto di tali fattori ma il prezzo potrebbe lievitare se il committente è indeciso, non ha le idee chiare e propone modifiche frequenti.

Fatte queste premesse, un sito web è sempre un ottimo investimento perché basta che ci porti almeno un cliente in più e avremo recuperato quanto speso.

Un sito web è eterno oppure va rifatto?

Anche chi ha un sito web ogni tanto ha necessità di procedere ad un restyling. Dal punto di vista dei motori di ricerca, un sito web deve essere qualcosa di “vivo” nel senso che sono più favoriti quelli che rinnovano ed aggiornano continuamente i contenuti. Inoltre gli utenti sono sempre favorevolmente impressionati da una rinfrescata che può avere cadenza annuale o stagionale, magari accompagnando le stagioni o le ricorrenze più importanti. In altre parole, l’azienda è un’entità dinamica e anche il sito deve rispecchiare il cambiamento.

richiedi maggiori informazioni

Lascia un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *